Archivi categoria: Cinema

Sin City – Una donna per cui uccidere: recensione

Quasi dieci anni dopo aver graffiato lo schermo con lo sporco bianco e nero del primo Sin City, Robert Rodriguez torna a far suo il corrotto universo hard-boiled dipinto da Frank Miller. Ritorna sui suoi passi, rischia, rielabora e, in … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema | Contrassegnato , | 3 commenti

Locke: recensione

Negli anni non sono stati i pochi gli autori che hanno giocato nel sottrarre spazio ai propri protagonisti, rinchiudendoli di volta in volta negli ambienti più ristretti e angusti e lavorando su uno sviluppo non canonico della storia. È una … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema | 1 commento

Boyhood: recensione

È impossibile parlare di Boyhood senza impostare un ragionamento sul modo con cui questo film straordinario – letteralmente, nel senso di lontanissimo dalla normalità – è stato realizzato. Perché in questo caso davvero la forma precede il contenuto, lo arricchisce, … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema | Contrassegnato | 1 commento

Searching for Sugar Man: recensione

Ieri, 13 maggio 2014, si è tolto la vita Malik Bendjelloul, regista svedese noto per aver vinto l’Oscar al Miglior Documentario nel 2013 con il suo Searching for Sugar Man. Più che fare una recensione, nonostante il titolo, ricordiamo semplicemente … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema | Lascia un commento

The Last Vampire – Creature nel buio: recensione

Nel 2000 l’anime Blood: The Last Vampire, forte di un soggetto ideato da Mamoru Oshii e del fatto di essere il primo film (mediometraggio ad essere precisi) giapponese interamente realizzato in digitale, aveva un suo motivo d’essere. Lo stesso non … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema | Lascia un commento

Blue Jasmine: recensione

La poetica di Woody Allen, il regista newyorkese che da circa quarant’anni sforna un film all’anno, si mantiente sempre fedele a se stessa, di volta in volta utilizzando l’arma del sarcasmo, del sottile confine tra dramma e commedia in quella … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema | Contrassegnato | 4 commenti

Ernest & Celestine: recensione

Con il delicato e adorabile Ernest & Celestine, i due registi francesi Stéphane Aubier e Vincent Patar – che nell’occasione hanno collaborato anche con Benjamin Renner – si allontanano dal delirio incontrollato di Panico al villaggio per raccontare una vicenda … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema | Lascia un commento

Moebius: recensione

Con la sua diciannovesima opera Kim Ki-duk dà corpo a quel processo di riappropriazione e distruzione della propria poetica, quella che da circa vent’anni muove la sua visione autoriale. Ed è un corpo mutilato, sofferente, evirato, dimesso nella messa in … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema | Contrassegnato | Lascia un commento

Nebraska: recensione

Nel cinema di Alexander Payne il viaggio è una costante. Lo era per il Jack Nicholson di A proposito di Schmidt, lo era per Paul Giamatti e Thomas Haden Church in Sideways, lo è anche per Bruce Dern e Will … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema | Lascia un commento

American Hustle: recensione

Che American Hustle sia tratto o no da una storia vera non importa in fondo molto. David O’ Russell non si serve mai della presunta veridicità della vicenda raccontata per donarle forza, né tantomeno è interessato all’esplorazione di una particolare … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema | Lascia un commento